La critica

Giuseppe Tocchetti e' un maestro della figurazione e per lui l'arte rappresenta il sommo mezzo mediante il quale esprimere se stesso e i suoi propri sentimenti. E cosi un segno raffinato assieme ad una cromia elegante hanno il compito di svelare i segreti dell'animo del maestro e di coccolare l'innato senso estetico del fruitore. Tanti sono i supporti usati dal Maestro Tocchetti, e tutti sono entusiasti nell'accogliere la sua parola pittorica. Sussurrata, precisa, diretta, lirica, e' sempre pronunciata da una voce ben modulata, profonda che proviene da un animo sensibile. Per il maestro la sensibilita' percettiva e' una caratteristica fondamentale dell'essere umano desideroso di conoscere e di misurare la bellezza e la varieta' del mondo. Un cosmo ordinato, retto da una mente suprema, immerso nell'armonia e nella bellezza. E come nel cosmo, nel fare artistico di Giuseppe Tocchetti, nulla e' lasciato al caso. Ogni elemento viene ponderato in tutta la sua valenza per ottenere dei risultati la cui essenza primaria e' il massimo ritmo e la profonda armonia. D. M.

La storia

Tocchetti prof. Giuseppe Born in Naples 01-09-1938, Graduate in Mathematics, University teacher and Industrial Manager. Member of "CAMPI STELLATI", UCAI and ART-ART. He was for five years(1951-1956) apprentice in the artistic school, and for three years in the ceramic school, at last for two years in the painting and carving school. He is a learned and refined artist ,he likes a lot to try new technology for his artistic -works. He catches the essence of the supernatural or human occurrences and using a different methods then he obtains something of his internal emotion. He is present in the museum in the church and in a lot of important art-exibition. Author of multiple scientific and cultural articles on specialized magazines. He inherits the passion for art from his grandfather Andrea who from Lombardy (the birthplace in Civate) as an officer of the Carabinieri had destinations in Tuscany, in Lazio and in Campania.